legatrice pressa matasse

caratteristiche costruttive

legatrici pressa matasse

La struttura della macchina legatrice pressa matasse è composta da più gruppi costruiti con robuste lamiere di acciaio saldate con elettrosaldature.
Tutti questi corpi di carpenteria subiscono un trattamento termico di distensione delle saldature e successivamente vengono sabbiati, per rendere la superficie più idonea alla verniciatura.
Lo scorrimento dei carri in movimento, avviene lungo guide costruite in acciaio speciale e a mezzo di ruote con cuscinetti. Tutti i componenti meccanici che sono a contatto con la vergella di legatura sono costruiti in acciaio speciale antiusura e subiscono trattamenti termici adeguati alla loro funzione.

La movimentazione dei vari servizi avviene tramite attuatori oleodinamici, comandati da elettrovalvole e relativa centrale oleodinamica.
Le apparecchiature elettriche di comando e di gestione sono assemblate con componenti scelti tra i prodotti delle migliori case costruttrici presenti sui mercati internazionali, questo per garantire ai nostri clienti una maggiore affidabilità del prodotto.

Questa macchina è adatta alla confezionatura di matasse di medie e grandi dimensioni.
Le matasse in questo caso devono essere trasportate verticalmente con un sistema a pallet, trascinati da rulli motorizzati. Quando il pallet porta matassa raggiunge la posizione di legatura, questo si abbassa e deposita la matassa su una tavola di pressatura.

Una piastra di pressatura superiore si abbassa pressando la matassa contro la tavola inferiore. Le 4 unità di legatura avanzano in modo radiale verso la matassa e compiono il loro ciclo di legatura.
A legatura avvenuta la piastra di pressatura superiore si alza, il pallet ritorna a livello della linea di trasporto. La matassa viene così inviata fuori del compattatore e convogliata nel sistema di trasporto automatico.
La macchina può essere dotata di due o quattro gruppi leganti, in grado di fare un nodo del tipo ad alta resistenza di forma parallela e piatta.

caratteristiche tecniche

macchine legatrici per la pressa

forza di pressatura: da 10 a 40 tonnellate;

dimensioni matassa: diametro int. 800 mm, est. 1.400 mm;
altezza iniziale massima matassa: 3.500 mm;
altezza finale minima matassa: 800 mm;
diametro vergella legatura: 5,5/7 mm;
tempo del ciclo: 40 secondi;
peso complessivo: 42 tonnellate.

CENTRALE IDRAULICA
n. 4 pompe da 60 + 60 lt/min. (+ 1 pompa in stand-by)
n. 4 motori kW 30 (+ 1 motore in stand-by)


 

Share by: